Senza categoria

La bambina giapponese e la margherita origami.

Dovremmo provare ad essere più coraggiosi.
Con le parole.
I gesti.
I pensieri.
Dovremmo provare ad essere audaci e vulnerabili come le margherite e I loro petali.
Dovremmo cercare nel buio le lucciole.
E nel silenzio il suono del respiro.
Ieri una bambina giapponese, faceva dei fiori origami. Erano belli e colorati.
Io la guardavo e pensavo fosse un momento perfetto. Lei era perfetta.
Nei gesti e nei pensieri.
Ed era coraggiosa audace e fiera, perchè creava una cosa meravigliosa dal nulla.
Così mi si avvicina.
Mi dice “tieni”.
Ed io mi ritovo tra le mani questo prezioso fiore di carta appena nato.
La guardo e la ringrazio.
“mi hai fatto un regalo bellissimo”
E lei “si, lo sò”.
Poi mi guarda fissa.
“una volta avevi un fiore, e te lo hanno rubato.
Per questo ne avevi bisogno di uno nuovo e io l’ho fatto per te”.
A volte accadono cose incredibili, come I regali preziosi.
Come le margherite di carta origami.

Scritto con WordPress per Android

Annunci

Una risposta a "La bambina giapponese e la margherita origami."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...